NET Engineering is a brand of the group

NET Engineering International

Find out more

“un intervento rilevante in un contesto alpino di elevato pregio paesaggistico”

VIABILITA’ DI ADDUZIONE AL CASELLO “ROVERETO SUD” DELL’AUTOSTRADA DEL BRENNERO

Località

Trentino Alto Adige (Italy)

Periodo di esecuzione

2002 – 2006

Importo dei lavori

€ 56 M.

Cliente

Autostrada del Brennero S.p.A.

Oggetto dell’incarico

Redazione della Perizia di Variante, Direzione dei Lavori, Coordinamento per la sicurezza in esecuzione.

Descrizione

L’intervento riguarda la realizzazione del nuovo collegamento stradale tra la S.S. 240 – Mori Ovest ed il casello autostradale di Rovereto Sud sulla A22 “Autobrennero”; la nuova bretella, a due corsie per senso di marcia, ha una lunghezza complessiva di circa 7   km,  ed  attraversa  un  contesto  alpino  di  evelato  pregio paesaggistico, fortemente caratterizzato dalla rete idrografica.

Il tracciato vede il susseguirsi di numerose opere d’arte, tra cui due gallerie naturali, un viadotto in curva a tre luci per il sovrappasso dell’autostrada A22 ed un viadotto a 7 luci sul fiume Adige.

La redazione della perizia di variante è stata condotta con l’obiettivo di una razionalizzazione tecnica ed economica dell’intero progetto, con l’intento di ottimizzare l’integrazione dell’opera nel contesto paesaggistico – opere a verde, sistemi di monitoraggio ambientale, barriere fonoassorbenti – e di adottare le migliori soluzioni tecnologiche per far fronte alle soppravvenute prescrizioni normative – opere strutturali, pavimentazione stradale, sistemi di monitoraggio e controllo in galleria. Sono inoltre stati inseriti sistemi di monitoraggio in tempo reale dei flussi di traffico.

Condividi su